"Cucinare è come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia." -Harriet Van Horne-

domenica 11 novembre 2012

Tiramisù Light


Senza uova e mascarpone il tiramisù diventa light.

Ingredienti:

400 gr. di savoiardi - 500 gr. di ricotta - 250 gr. di panna da montare -4 cucchiai di zucchero - Cioccolato fondente in scaglie q.b. - 1 tazza di caffè -Cannella q.b. - 1 bustina di vanillina - Cacao amaro q.b.


Preparazione:
Preparate il caffè e lasciatelo raffreddare (1 tazza dovrebbe bastarvi).
Iniziate a lavorare la ricotta unendola allo zucchero e impregnandola di vanillina e cannella. Mescolate fino all’ultimo grumo per ottenere una crema liscia. Affogate dentro qualche scaglia di cioccolato fondente.
A parte, montate la panna e amalgamatela alla crema di ricotta.
Prendete una pirofila rettangolare e, con il composto di ricotta e panna, formate un primo strato sottile.
Su questo letto potrete iniziare a sdraiare i savoiardi dopo averli impregnati leggermente di caffè. Fatto il primo strato, coprite con la crema e ripetete fino all’ultimo savoiardo. Completate la superficie con uno strato di crema sul quale spolverate a tappeto il cacao amaro. Guarnite con altre scaglie di cioccolato, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
Accorgimenti:
Ecco alcuni utili consigli:
- Per lavorare meglio la ricotta, potete sostituire lo zucchero normale con quello al velo, così da ottenere un composto più cremoso e omogeneo.
- Il caffè deve essere amaro, dal momento che i savoiardi sono già zuccherati. Vi consigliamo inoltre di allungarlo un po’ con dell’acqua o latte, altrimenti il sapore del caffè risulterà troppo concentrato.
- I savoiardi dello strato più basso devono essere meno inzuppati di caffè rispetto a quelli disposti in superficie, in quanto il liquido tenderà poi a scendere.
- Optate per una ricotta light, in genere più liscia e facile da lavorare, oltre che più leggera.
Idee e varianti:
Questo tiramisù light-issimo rimane squisito anche sostituendo i savoiardi con i classici biscotti secchi o pavesini.
Per i più sfiziosi,  consiglio qualche goccia di marsala, rhum o brandy da versare nella crema di ricotta. Se non siete caffeinomani, l’alternativa è il caffè d’orzo o il decaffeinato…. Mary :)


Ti piace ? Condividi con i tuoi amici!!
Ti Piace?.... Ricevi gli aggiornamenti sulla bacheca di Facebook!!!!

Nessun commento :

Posta un commento