"Cucinare è come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia." -Harriet Van Horne-

domenica 30 settembre 2012

Cassata di Ricotta



Ingredienti per la pasta frolla:
500 g di farina 00
200 g di zucchero
200 g di burro
2 uova intere e un tuorlo
la buccia grattugiata di un limone
una bustina di vanillina
un pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
un po’ di albume per spennellare
Per il ripieno di ricotta:
600 g circa di ricotta
300 g di zucchero
gocce di cioccolata
q.b. biscotti secchi o pezzetti di pan di spagna
Il giorno prima unite la ricotta con lo zucchero mescolando semplicemente con una forchetta e aggiungete le gocce di cioccolata. Conservatela in frigo in un contenitore ermetico.
Nel frattempo unite farina, zucchero, buccia di limone e lievito in una ciotola. Aggiungete il burro ammorbidito e un pizzico di sale. Fate la fontana e sgusciatevi le uova. Iniziare a battere le uova con una forchetta e poi continuate ad impastare velocemente con le mani. Fate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per un’oretta circa.
Imburrate e la teglia e infarinate solo i bordi laterali, mentre al fondo metterete un disco di carta da forno ritagliato a misura (è importante per capovolgere perfettamente la cassata!)
Spianate quanto basta di frolla per rivestire la tortiera, eventualmente aiutandovi con la carta da forno perchè non appiccichi.
Rivestite la teglia risalendo anche ai bordi. Sistemate uno strato di pan di spagna o la metà dei biscotti sbriciolati sul fondo (assorbiranno eventuale ulteriore umidità della ricotta!). Versate la ricotta e livellare per bene con l’aiuto di un cucchiaio inumidito. Sistemare l’altra metà del pan di spagna o biscotti sbriciolati. A questo punto, aiutandovi con la punta di un coltello, abbassate i bordi della frolla portandoli al livello del ripieno e spennellate questo bordo con abbondante uovo battuto. Spianate la restante frolla e ricoprite il tutto lisciando per bene e tagliando l’eccedenza facendo aderire per bene al bordo! Infornate per circa tre quarti d’ora a 180°
Buon Appetito……..mary

Ti piace ? Condividi con i tuoi amici!!
Ti Piace?.... Ricevi gli aggiornamenti sulla bacheca di Facebook!!!!

4 commenti :

  1. scusa quanto deve stare in forno!!!! e quanti gradi!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Infornate per circa tre quarti d’ora a 180°... ciao e grazie

    RispondiElimina
  3. ciao maryyyyy ...wauuu buonissima, complimenti!!!!! ^_^

    RispondiElimina